Crea sito

Neowise(c/2020F3): un’altra Cometa verso il sole

COMETA NAKED-EYE NEOWISE?

 

Ci risiamo. Una cometa sta cadendo verso il sole e potrebbe diventare un oggetto ad occhio nudo dopo che sfiora l’orbita di Mercurio il 3 luglio. Michael Mattiazzo ha fotografato la cometa NEOWISE (C / 2020 F3) il 10 giugno da Swan Hill, in Australia:

“Spingendo i limiti dell’osservazione della cometa, ho dovuto uscire di casa per trovare un orizzonte chiaro”, afferma Mattiazzo. “Quando ho scattato la foto, la cometa NEOWISE era molto vicina al sole e solo 5 gradi sopra l’orizzonte locale. La sua grandezza visiva era vicino a +7,0, al di sotto della soglia per la visibilità ad occhio nudo.”

Potrebbe non sembrare molto ora, ma questa cometa potrebbe fiorire nelle settimane dopo il perielio (il più vicino approccio al sole). I meteorologi dicono che la cometa NEOWISE potrebbe diventare luminosa come una stella di seconda o terza magnitudine. Gli osservatori dell’emisfero settentrionale sarebbero in grado di vederlo facilmente nel cielo serale a metà luglio.

A questo punto, i lettori potrebbero provare una sensazione di déjà vu. Quasi la stessa identica previsione è stata emessa per la cometa ATLAS (C / 2019 Y4) a marzo e la cometa SWAN (C / 2020 F8) a maggio.

Entrambe le comete si tuffarono verso il sole e … invece di sbocciare, morirono. L’intenso calore solare può farlo a una fragile palla di ghiaccio.

Mattiazzo, che è uno degli osservatori di comete amatoriali più esperti al mondo, pensa che la cometa NEOWISE potrebbe andare meglio. “Direi che c’è una probabilità del 70% che questa cometa sopravviva al perielio”, dice, basando la sua ipotesi sulla stabilità della curva leggera della cometa, che la distingue dalle comete ATLAS e SWAN. “Speriamo che la cometa NEOWISE possa essere un caso di” terza volta fortunata “per gli osservatori dell’emisfero settentrionale.”

Lo sapremo presto. Il 22 giugno, la cometa entrerà nel campo visivo del coronagraph C3 di SOHO, uno strumento spaziale che blocca il bagliore del sole per rivelare stelle, pianeti e comete nelle vicinanze. Per un’intera settimana, gli astronomi saranno in grado di monitorare la cometa NEOWISE mentre si avvicina all’orbita di Mercurio. Se cade a pezzi, l’evento potrebbe essere visibile nelle immagini. Idem se sopravvive.

https://www.spaceweather.com/

2,714 Visite totali, 2 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.