LA CINTURA DI FUOCO SI E’ RISVEGLIATA !

 

Più di 50 vulcani stanno attualmente eruttando nel mondo: cosa sta succedendo?

 

Cinquanta vulcani stanno attualmente eruttando nel mondo, il più recente è quello di Cumbre Vieja sull’isola canaria di La Palma. La più alta minaccia vulcanica è in Indonesia, Filippine, Giappone, Messico ed Etiopia.

 

Almeno 50 vulcani stanno eruttando in tutto il mondo, il più recente dei quali è Cumbre Vieja, nell’isola canaria di La Palma, secondo il Global Volcanism Program dello Smithsonian Institute degli Stati Uniti.

Tra quelli che stanno eruttando attivamente ci sono i vulcani Fuego (Guatemala), i più attivi dell’America centrale, e Semeru, in Indonesia, che dal 1818 ha eruttato 55 volte (di cui 10 con effetti catastrofici), riporta Volcano Discovery.

Allo stesso modo, in Ecuador sta eruttando il vulcano Reventador, che ha avuto almeno 16 eruzioni dal 1541; così come Sangay, che mantiene un’attività eruttiva costante dal 1628.

Nella catena montuosa occidentale delle Ande è eruttivo anche il vulcano Sabancaya, che fa parte di un complesso che comprende altri due vulcani: Ampato e Hualca Hualca.

In Giappone, infine, sta eruttando il vulcano dell’isola giapponese di Suwanose-jima, uno dei più attivi al mondo, in stato di eruzione quasi continua dal 1949. Anche in Giappone si segnalano allerte di possibili eruzioni di altri vulcani.

Infine, nelle isole Aleutine degli Stati Uniti, è in eruzione il vulcano Semisopochnoi, che ha avuto cinque eruzioni dal 1987.

Il numero di vulcani che sono o sono stati in attività in tutto il mondo da date storiche è di circa 500, anche se se aggiungiamo quelli di epoca geologica possiamo parlare di migliaia di vulcani, riporta il Mexican Geological Survey.

Tutti i vulcani si trovano in cinque diverse zone: la Zona Circumpacifica (Pacific Ring of Fire), la Zona Mediterraneo-Asiatica, la Zona Indiana, la Zona Atlantica e la Zona Africana.

LA CINTURA DI FUOCO

La Zona Circumpacifica è conosciuta come l’Anello di Fuoco del Pacifico , perché in essa si verificano i più grandi terremoti e perché ospita quasi l’80% dei vulcani attivi.

Questa fascia si estende in tutto l’Oceano Pacifico e comprende le coste dell’America (Sud, Centro e Nord), Alaska, Isole Aleutine, Giappone, Filippine, Indonesia, Nuova Zelanda e le isole situate in Antartide.

Erutta il vulcano Cumbre Vieja: terremoti e strade in fiamme. Le immagini e  i video da La Palma

 

La Zona Indiana circonda l’Oceano Indiano e ospita molte isole e montagne sottomarine con attività vulcanica, ad esempio l’Isola della Riunione e le Isole Comore nello Stretto del Madagascar.

ATTIVITÀ CONTINUA

Attualmente, dei 500 vulcani attivi nel mondo, solo il 5% circa rimane in attività continua, sebbene alcuni di essi siano manifestazioni superficiali come Stromboli, Vesuvio in Italia, Kilimanjaro in Etiopia, Mauna Loa e Mauna Kea nelle Hawaii, secondo i dati del Servizio Geologico Messicano.

Questi vulcani in eruzione sono considerati pericoli latenti perché potrebbero causare gravi danni alla popolazione e alle infrastrutture delle città che si trovano nelle vicinanze.

I vulcani sono alimentati da una complessa rete di condotti e serbatoi che portano in superficie la roccia fusa, chiamata magma, spiega Teresa Ubide dell’Università del Queensland.

Quando il magma erutta, può generare flussi di lava che si raffreddano per diventare rocce vulcaniche.

MINACCIA VULCANICA

La “minaccia vulcanica”, una misura che combina il livello di pericolo e il numero di persone esposte ad essa, è più alta in Indonesia, seguita da Filippine, Giappone, Messico ed Etiopia, scrivono vari esperti su The Conversation.

Questi cinque paesi si combinano per rappresentare oltre il 90% della minaccia vulcanica globale totale.

Tuttavia, in proporzione alla popolazione, la minaccia vulcanica è maggiore su piccole isole come Montserrat (a sud-est di Porto Rico), che sono completamente vulcaniche, aggiungono.

Riferimenti ufospain.com

https://www.hackthematrix.it/?p=35719&feed_id=98621&_unique_id=6150024ab6b54&fbclid=IwAR2ARCXGIyo4yvtNS6Y8dxsQ6E2aZXXD2rqjaHy3Ra8OciFIhnhj1GggboY

2,748 Visite totali, 2 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.